banner
04.10.2018
34,50€

04.10.2018

Suede live @ Fabrique

Giovedì 4 ottobre alle ore 21

Gli Suede si formano nel 1989 dall’incontro tra il cantante Brett Anderson, il chitarrista Bernard Butler e il bassista Mat Osman. Nella prima formazione milita anche Justine Frischmann, fidanzata di Anderson, lasciando poi il gruppo nel 1992. Il primo singolo, "The drowners" (1992) ha subito un grande successo, così come l'omonimo disco d’esordio del 1993 che balza al primo posto delle classifiche.

La band comincia però ad avere dei problemi di varia natura, tra cui le continue liti tra Anderson e Butler. Queste ultime si risolvono con l'abbandono del secondo a pochi giorni dall'uscita di DOG MAN STAR, che delude le attese in termini di vendita. Dopo le voci di scioglimento – e un'aggressione subita dal batterista Simon Gilbert, unico membro dichiaratamente gay, da parte di alcuni facinorosi omofobici - la band si ripresenta nel 1996 con COMING UP, accolto piuttosto favorevolmente. L'album guadagna la vetta della classifica inglese e rilancia la carriera del gruppo. Nel 1999, l'uscita di HEAD MUSIC: la band decide scherzosamente di comunicare il titolo dell'album una lettera alla volta.

Nel 2002 viene invece pubblicato A NEW MORNING, che esce nel 2002 e segna il debutto in formazione del tastierista Alex Lee. L’anno successivo è la volta di SINGLES, una raccolta dei maggiori successi, a cui sarebbe dovuto seguire un nuovo progetto, a cui la band incomincia a lavorare, ma che non viene portato a termine per il suo scioglimento nello stesso anno. Nel 2010 gli Suede – senza Brett Anderson – si riuniscono a sette anni di distanza prima per un evento di beneficienza e poi per una serie di concerti in Europa. Esce così BEST OF, doppio CD che raccoglie sia i successi del gruppo sia brani meno conosciuti. Nel 2013 il gruppo ritorna sulle scene con un nuovo album, BLOODSPORTS.

TAMTAMMILANO®. All rights reserved. Made with love by fleka.

Login