banner

02.04.2019 Articolo a cura di Cecilia Carra

The Stage: la nave ristorante anni '20 al primo piano in piazza Gae Aulenti

Un'esperienza gastronomica esclusiva tra design retrò e cucina italiana contemporanea

Un palcoscenico hollywoodiano. Quello di fi lm in stile “Titanic” o “Il grande Gatsby”, in cui passi a ritmo di foxtrot e un sottofondo di musica jazz raccontano l’opulenza, la magia e la bellezza dell'America dei ruggenti anni ‘20. È stato il set prescelto, da qui il nome The Stage, per ambientare il nuovo concept ristorativo a marchio Replay aperto al primo piano del multi-experience store di Gae Aulenti. L'atmosfera viene evocata nel design degli ambienti, scenografi ci ed eleganti, giocati su arredi dal tocco retrò che, fra legno e ottone, danno l'impressione di trovarsi nel cuore di una nave appena varata. Le sale interne, concepite dagli architetti Robin Standefer e Stephen Alesch dello studio americano Romans & Williams Buildings and Interiors, si articolano nella main room e nell’executive room, spazio riservato dove organizzare eventi esclusivi, che ospita 24 posti a sedere e che si aff accia sui grattacieli di Porta Nuova. In virtù di una postazione barman privata, evoca il fascino di un'epoca seducente attraverso il lato beverage, proprio come in una festa alla Jay Gatsby. Questo viene esplorato in un viaggio tra drink riscoperti e storie nascoste dietro le etichette di ciascuna delle oltre mille referenze in esposizione nella cornice dell’american bar Octavius, tra spirits e liquori dal prestigio inconfondibile.
 
La cucina 
Il locale offre alla sua clientela un'esperienza a tuttotondo, che viaggia sul doppio binario di una cornice esclusiva associata a una proposta gastronomica che verte sulla scoperta di sapori antichi e allo stesso tempo contemporanei. La direzione della cucina è stata affi  data a Elias Caschili, chef di esperienza internazionale, coadiuvato dall’Head Chef Mario Adduci nell’ideazione di una carta in cui ricerca e freschezza si conciliano. Le sceniche portate di carne e di pesce attingono dal repertorio italiano rielaborandolo attraverso intuizioni creative che esaltano materie prime di alta qualità in una dimensione gourmet. È il caso del raviolo con zaff erano e coniglio; del risotto con zola, bitter e pane croccante. Seguono poi grandi classici regionali senza tempo come costoletta di vitello e risotto alla milanese. Così, se come in un’espressione di shakespeariana memoria “tutto il mondo è un palcoscenico”, il The Stage è pronto per azionare il motore.

TAMTAMMILANO®. All rights reserved. Made with love by fleka.

Login