banner

Armonia zen e tradizione giapponese

“Stanco, entrando in una locanda, fior di glicine”, recita la poesia Haiku impressa in ideogrammi nipponici sulla parete della sala padronale, al piano terra, del ristorante Miyama. Significa “entrando in una locanda, trovo pace e ristoro” ed è proprio ciò che si percepisce arrivando qui.

Il locale è ampio, composto di due piani e un giardino, per un totale di circa centoquaranta coperti. All’ingresso, ad accogliervi c’è una vetrata dalla quale sorge una sottile cascata d’acqua, dal suono lieve e rilassante, mentre in lontananza si percepisce il sottofondo di musica lounge. Gli interni sono di grande design e dai materiali naturali. Il piano terra è stato dedicato all’elemento della terra: pavimenti scuri, soffitti in legno chiaro, pareti color sabbia, luci firmate Kundalini e alti separé in metallo simili a rami. I dettagli più interessanti sono le travi di pietra, sulle quali poggiano i ripiani dei tavoli in legno, e le sedute, grandi panche in vetro nelle quali è stato ricostruito un giardino zen con sabbia, pietre e arbusti.

Al secondo piano vi è il tema del mare: tavoli e pensili blu cobalto, pavimenti ecru, paralumi che ricordano i coralli e un magico soffitto  che riproduce pesci e una barca osservati dal basso trasmettendo, a chi cena in sala, l’impressione di trovarsi sott’acqua. A metà della rampa di scale che conduce al piano superiore, trionfa un quadro del pittore italiano Giorgio Cresseri, in una significativa immagine della cultura e dell’arte orientali.

Al ristorante giapponese Miyama la cucina è molto variegata e delicata e i prodotti sono tutti freschissimi. I piatti sono tipici della tradizione ma riletti in chiave contemporanea. Il Futo Maki Miyama, per esempio, è a base di avocado, Philadelphia e astice, uno degli ingredienti pregiati che contraddistinguono questo ristorante, come la carne di Angus del Toban Yaki Niku, succosa e accompagnata da una porzione di asparagi alla griglia e dalle tre salse del Miyama, tutte home made. Anche i ravioli Goyza, leggeri, saporiti, ripieni di gamberi, branzino o manzo e i dessert, tra i quali la mousse di soia al cioccolato sono fatti in casa.

Offrono inoltre due diversi menu degustazione di 28 e 38 euro, bevande escluse. A pranzo sarete serviti velocemente e potrete usufruire di un menu fisso dai prezzi contenuti, tra i 10 e i 15 euro a persona, anche nella modalità take away. Il Miyama si rivolge ad un esperto enologo per la scelta dei suoi vini, tra i quali spicca un fresco Franciacorta Saten.

Se gradite trascorrere del tempo in un ambiente dove armonia e tranquillità convivono insieme ai sapori della tradizione e al design, Miyama è il luogo per voi.

News correlate

L'Asia del Miyama NEWS

02.10.2019 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

L'Asia del Miyama

Cucina e atmosfere nipponiche in zona San Siro

Ambiente. Più che un ristorante, è un’intera villa dedicata al Sol Levante. L’ambientazione che viene ricreata ricorda le tipiche abitazioni nipponiche, tra sedute tatami, accomodati al di ...

La villa del sushi a San Siro: il Miyama NEWS

03.07.2019 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

La villa del sushi a San Siro: il Miyama

Ideale per cene estive nel giardino di aceri e bonsai

Giappone ma con estro, la tradizione che si incontra con un’interpretazione nuova e sofisticata delle ricette tipiche e dà vita ad un menù unico. Il ristorante Miyama, una villa del sushi su due p...

Miyama, la villa del sushi in zona San Siro -No.2 NEWS

12.06.2019 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

Miyama, la villa del sushi in zona San Siro -No.2

Proposte estive in ambiente con grazioso giardino

Al Miyama di zona San Siro si viene circondati da suggestioni dense di spirito giapponese. In primis nell’ambiente, una villa su due piani dedicata al sushi con cascate, ideogrammi e giardini zen, u...

Come a Kyoto ma a Milano: il Miyama NEWS

13.03.2019 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

Come a Kyoto ma a Milano: il Miyama

La villa per sushi lovers

Il Miyama consacra la cucina del Sol Levante in un tempio ad essa dedicata: una villa a due piani che ricorda in tutto le abitazioni tradizionali. Si parte dalle sedute tatami in vetro, all’interno ...

Mangiare su un giardino zen? Da Miyama è possibile! NEWS

29.01.2019 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

Mangiare su un giardino zen? Da Miyama è possibile!

Alla scoperta del ristorante giapponese punto di riferimento di zona San Siro

Il Miyama è un ristorante giapponese fuori dagli schemi. A Milano è una categoria che ormai non si conta nemmeno più, data la quantità inimmaginabile di insegne, storiche, famose, più o meno rece...

San Silvestro da Miyama NEWS

29.12.2018 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

San Silvestro da Miyama

Cucina e atmosfere nipponiche per la villa del sushi in zona San Siro

In zona San Siro il ristorante Miyama è la scelta giusta per chi non vuole rinunciare ad un buon sushi. Ma non solo: moltissime sono le varianti di gunkan e uramaki per una carta ricca di suggestioni...

Miyama, la villa del sushi in zona San Siro NEWS

30.11.2018 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

Miyama, la villa del sushi in zona San Siro

Due sale tra ambientazioni nipponiche e allestimenti a tema natalizio

Premiato settimana scorsa per la miglior acustica interna dal Touring Club, il Miyama è una villa di due piani dedicata al sushi. La struttura è una riproduzione di un’abitazione nipponica tra ace...

Miyama: per chi vuole immergersi in una villa del sushi NEWS

27.11.2018 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

Miyama: per chi vuole immergersi in una villa del sushi

Cucina giapponese iin zona San Siro

Premiato settimana scorsa per la miglior acustica interna dal Touring Club, il Miyama è una villa di due piani dedicata al sushi. La struttura è una riproduzione di un’abitazione nipponica tra ace...

IL TEMPIO DEI GUNKAN NEWS

14.11.2018 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

IL TEMPIO DEI GUNKAN

Miyama, la villa del sushi in zona San Siro

Inventato negli anni ’40 al ristorante Kyubey del quartiere Ginza a Tokyo, il Gunkanzushi (in lingua originale «sushi nave da guerra») è una variante della famiglia dei nigiri, tra le tipologie d...

Miyama: la villa del sushi con giardino «condizionato» NEWS

17.07.2018 - Miyama | Articolo a cura di Alessia Manoli

Miyama: la villa del sushi con giardino «condizionato»

Scuola nipponica e influenze italiane a San Siro

In zona San Siro, adiacente al prestigioso Aspria Harbour Club, esiste una villa dedicata al Giappone e alla sua cucina. Si chiama Miyama e offre due piani che si ispirano agli ambienti delle tipiche ...

More

TAMTAMMILANO®. All rights reserved. Made with love by fleka.

Login