banner

08.05.2020 Articolo a cura di MB

Arriva ancora pesce fresco a Milano?

A tu per tu con Francesco Baccaro de Gli Orti del Belvedere

Milano è conosciuta nel mondo anche per l'alta cucina di pesce, dai ristoranti stellati a quell'universo di insegne dove la parola d'ordine è sempre stata eccellenza delle materie prime. Gamberoni, branzini, orate o aragoste: ora che tutto si è fermato, come arriva il pescato alla ristorazione? La buona notizia è che la catena dell'approvvigionamento non si è fermata, seppur con problemi e difficoltà. Ne parla Francesco Baccaro, titolare de Gli Orti del Belvedere in zona Crocetta.

 
"Per quanto riguarda i fornitori, il nostro rapporto in questo periodo è continuato: ci siamo sentiti telefonicamente proprio perché sono fornitori di fiducia, con i quali abbiamo un rapporto diretto e con i quali ci siamo anche confrontati su questo periodo di particolare emergenza
 
Il settore della pesca sta soffrendo tantissimo e si parla di un calo anche per loro di fatturato, dettato soprattutto dal fatto che tutta l'Horeca e la ristorazione sono bloccate, quindi è normale che c'è meno richiesta e di conseguenza meno offerta, quindi tanti pescherecci in questo momento sono fermi. Bisogna capire la reperibilità della materia prima, quanta ce ne sarà e come potrà essere utilizzata: questo ci porterà anche a fare dei cambiamenti sul menù, magari avere meno piatti e magari cambiandoli anche tutte le settimane rispetto a quella che è la proposta del pescato del momento.
 
Noi continueremo ad avere questi rapporti e cercheremo di avere ancora più contatti con piccoli pescherecci, perché la nostra idea comunque è quella di affidarci soprattutto a quella che è la pesca italiana, al quale vorremmo dare un sostegno, e poi a tutte quelle piccole realtà come la nostra che in questo momento stanno soffrendo. Darci una mano tra tutti quanti".



News Correlate

Gli Orti del Belvedere e l'inverno NEWS

19.02.2020 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di RN

Gli Orti del Belvedere e l'inverno

Delizie ittiche e moderne reinterpretazioni in Porta Romana

Verdure, spezie, Pinot nero, lunghe cotture e nappatura in padella prima di servire in tavola con polenta grigliata tagliata a fette. Ascoltando lo chef Lorenzo Corengia il pensiero corre al tradizion...

Cena a 4 mani con Sergio Mei e Lorenzo Corengia NEWS

08.11.2019 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di CF

Cena a 4 mani con Sergio Mei e Lorenzo Corengia

Giovedì 21 novembre a Gli Orti del Belvedere

Originario del Basso Sulcis vicino a Cagliari e trasferitosi da giovane a Milano, ha anche insegnato all'École Lenôtre, l'istituto di catering più prestigioso di Francia, ha scritto diversi libri d...

Ottobre a tavola con Gli Orti del Belvedere NEWS

15.10.2019 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di RF

Ottobre a tavola con Gli Orti del Belvedere

Cucina di mare non convenzionale in via Orti

Il piatto come la tavolozza di un pittore: giocando con forme, colori e consistenze, lo chef Lorenzo Corengia ha ideato il nuovo menù de Gli Orti del Belvedere di zona Crocetta, che proprio oggi fest...

Settembre a tavola: Gli Orti del Belvedere NEWS

24.09.2019 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di FC

Settembre a tavola: Gli Orti del Belvedere

Cucina di mare nel dehors di zona Porta Romana

Si affaccia sulla pittoresca via Orti tra Crocetta e Porta Romana. È d'uopo prenotare un mtavolo nel dehor esterno, dove godere dei tiepidi caldi settembrini tra candele, piante rampicanti e piccoli ...

Le rarità del Mediterraneo da Gli Orti del Belvedere NEWS

10.07.2019 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di GN

Le rarità del Mediterraneo da Gli Orti del Belvedere

Cena nel verdeggiante dehors in zona Porta Romana

Mar Ligure e Tirreno sono il suo habitat, con fondali sabbiosi dove si nutre di gamberi: il morone, con la sua dolcezza e carnosità, è in queste settimane il preludio di una cena da Gli Orti del Bel...

Gli Orti del Belvedere NEWS

02.07.2019 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di DV

Gli Orti del Belvedere

Crudi e proposte creative nel giardino di Porta Romana

Dal rapporto di fiducia instaurato con piccoli pescherecci in attività nelle acque tra Sicilia e Sardegna, e dal Mercato Ittico, dove il titolare Francesco Baccaro si reca ogni mattina alle quattro, ...

Gli Orti del Belvedere e il nuovo menù NEWS

23.05.2019 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di CB

Gli Orti del Belvedere e il nuovo menù

Colore, tecnica e gusto nelle ricette della bella stagione

Il pesce fresco incontra le verdure di stagione: da questo connubio, esaltato dalle preparazioni tecniche, colorate e creative dello chef Lorenzo Corengia, nasce il nuovo menù stagionale de Gli Orti ...

Gli Orti del Belvedere e la pasta NEWS

20.03.2019 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di FB

Gli Orti del Belvedere e la pasta

Grano duro, trafilazione al bronzo e ricette fra tradizione e innovazione

La materia prima principale, la semola di grano duro, arriva da Altamura nel cuore delle Murge. La lavorazione e la trafilazione al bronzo, invece, avvengono con metodi artigianali nei laboratori di u...

Le ostriche dell'Occitania e del Veneto da Gli Orti del Belvedere NEWS

26.02.2019 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di FG

Le ostriche dell'Occitania e del Veneto da Gli Orti del Belvedere

Le varianti allevate nelle lagune del Mar Mediterraneo

Italia-Francia tre a tre: non è il risultato di una partita ma la proposta ideata da Gli Orti del Belvedere. «Le ostriche da degustare sono in tutto sei - racconta il titolare Francesco Baccaro - ed...

Gli Orti del Belvedere ed il nuovo menù NEWS

20.02.2019 - Gli Orti del Belvedere | Articolo a cura di FB

Gli Orti del Belvedere ed il nuovo menù

Una cucina di mare che stupisce in zona Porta Romana

Novità in tavola per il ristorante di zona Porta Romana, che ha da poco presentato il menù stagionale. «Stupire ed emozionare - racconta il titolare Francesco Baccaro  - sono i nostri obiettiv...

More
CALENDARIO
Non ci sono eventi per12.07.2020
0/0
view all

TAMTAMMILANO®. All rights reserved. Made with love by fleka.

Login