banner

22.01.2020 Articolo a cura di GR

Il Capodanno Cinese da 168

Un ricco menù da condividere per celebrare l'anno del topo

Sabato 25 gennaio si celebra la festa di primavera più nota come capodanno cinese, una delle più importanti festività tradizionali orientali quest'anno sotto il segno del topo, che segna l'inizio del nuovo anno secondo il calendario cinese.
 
A Milano, in viale Jenner sarà possibile festeggiare questa ricorrenza in uno dei ristoranti fusion più grandi d'Italia, 168 Chinese Township, che offre agli avventori un’esperienza gastronomica nel più puro stile cantonese. In un ambiente raffinato e moderno, che ricorda le grandi metropoli asiatiche. Qua si possono gustare specialità tipiche come i dim sum, i piatti alla griglia e il classico e conviviale hot pot. 
 
Il forte legame con la tradizione cinese è evidente sin dal primo sguardo al ristorante, dalla caratteristica forma di pagoda che, col calar della sera, si illumina creando una suggestiva scenografia che anticipa la capacità del 168 Chinese Township di innovare e stupire. L'interno del maestoso locale lo conferma: il grande salone con la cucina a vista è un patchwork di stili che si rincorrono tra privè con sontuosi tavoli imperiali, riservate nicchie laterali con divani in pelle e raffigurazioni di maschere originali e zone centrali informali, dal sapore più minimal e contemporaneo che ricorda i locali alla moda di Pechino e Shanghai. Ad eventi e cerimonie sono dedicate sale private da 10 fino a 200 persone.
 
Per il capodanno 168 Chinese Township propone un ricco menù per dieci persone con piatti da condividere al centro del tavolo, magari in una delle sue tante sale private. Il menù si compone di otto tipi di antipasti misti, un insalata di aragosta con la frutta, un mix frutti di mare (tra scampi, salmone e ostriche), un primo piatto a scelta (tra riso, pasta e gnocchi cinesi), zuppa di pesce, astice al vapore, certrioli di mare, biancostato, capesante fritte con maionese, rombo saltato con pepe e sale granchio piccante, arrosto misto, manioca cinese saltata, verdura fresca saltata, dolci cinesi e frutta fresca mista. Il menù, per una decina di persone, costa 468 euro bere a parte. E’ necessaria la prenotazione.


News Correlate

168 Township lancia il menù Open Sushi NEWS

20.07.2020 - 168 Chinese Township | Articolo a cura di FV

168 Township lancia il menù Open Sushi

Novità in tavola per il maestoso ristorante di zona Maciachini

Grazie a due piani ricchi di sale, saloni, privè, isole food e spazi per cerimonie, è uno dei locali più grandi di tutta Europa. Il ristorante 168 Township, duecento metri da piazzale Maciachini, s...

Vivimilano: Luglio in 4 Ristoranti NEWS

08.07.2020 - 168 Chinese Township | Articolo a cura di FP

Vivimilano: Luglio in 4 Ristoranti

Sushi, fusion nippobrasiliano, carni argentine e cucina romana

Oggi torna in edicola, come ogni mercoledì, il ViviMilano. All’interno non manca la doppia pagina di TamTamMilano con i riflettori accessi su 4 novità per la cena.Nel tempio della cucina asiatica,...

168 Chinese Township e i sapori d'autunno NEWS

16.10.2019 - 168 Chinese Township | Articolo a cura di DA

168 Chinese Township e i sapori d'autunno

Oltre cinquecento piatti tradizionali nel moderno locale di viale Jenner

L’atmosfera di 168 Chinese Township riflette la grandeur delle moderne insegne di Pechino e di Shanghai. Il ristorante aperto da pochi mesi in viale Jenner, infatti, vanta spazi maestosi, arredi che...

La Cina a portata di tablet NEWS

02.10.2019 - 168 Chinese Township | Articolo a cura di FR

La Cina a portata di tablet

168 Chinese Township e il suo menù da 500 piatti

La Cina a portata di tablet. Non è il titolo di un articolo sulle tendenze hi-tech, bensì un sintetico compendio della proposta culinaria di 168 Chinese Township. In questo nuovo ristorante, caratte...

La cucina di 168 Chinese Township NEWS

03.07.2019 - 168 Chinese Township | Articolo a cura di DC

La cucina di 168 Chinese Township

Un menù con otto sezioni e circa 500 piatti

Un tablet per ordinare, otto sezioni principali e un totale di circa cinquecento piatti: 168 Chinese Township è in grado di offrire una panoramica completa sulla cucina tradizionale cinese, con parti...

168 Chinese Township. NEWS

02.07.2019 - 168 Chinese Township | Articolo a cura di TG

168 Chinese Township.

L'immensità della Cina tra privè, tavoli imperiali e sontuosità

Il maestoso ingresso, che ricorda le classiche pagode e con il buio si illumina creando effetti scenografici, fa da preludio alla vastità degli spazi interni. Appena entrati un salone immenso, con le...

168 Chinese Township NEWS

30.05.2019 - 168 Chinese Township | Articolo a cura di DB

168 Chinese Township

La grande Cina e il suo nuovo tempio gastronomico in viale Jenner

Il 168 in cinese è uno dei numeri portafortuna per eccellenza, nonché simbolo di buon auspicio in campo economico. Nella sua versione estesa, per esempio, è l'indirizzo web di un colosso come Aliba...

168 Township: il tempio della cucina cinese NEWS

22.05.2019 - 168 Chinese Township | Articolo a cura di FV

168 Township: il tempio della cucina cinese

Ricette tradizionali e hot pot in un ambiente dal look contemporaneo

Il 168, in cinese, è uno dei numeri portafortuna per eccellenza: anche per questo è stato scelto come nome dal moderno ristorante di viale Jenner, aperto da inizio aprile. Dal maestoso ingresso alle...

CALENDARIO
Non ci sono eventi per14.08.2020
0/0
view all

TAMTAMMILANO®. All rights reserved. Made with love by fleka.

Login